Flygt Concertor e l’intasamento di una stazione di pompaggio austriaca

Il primo sistema di pompaggio intelligente al mondo, Flygt Concertor, ha eliminato ogni problema di intasamento alla stazione di pompaggio per acque reflue di Stierberg, consentendo di risparmiare 5.400 € in soli 9 mesi. In precedenza, le pompe si intasavano almeno una volta alla settimana. Ecco come Flygt Concertor ha risolto il problema.

La stazione di pompaggio di Stierberg, situata nell’area del Reinhalteverband Mühltal & Region Böhmerwald in Alta Austria, registrava gravi problemi di intasamento a causa del livello elevato di detriti presenti nelle acque reflue.

Gli intasamenti erano diventati così frequenti che il gestore della stazione, RHV Mühltal, era costretto a disintasare le pompe almeno una volta alla settimana. Per risolvere il problema, RHV Mühltal ha deciso di provare il sistema Flygt Concertor di Xylem con intelligenza integrata, con risultati immediati e impressionanti.

Più intasamenti di qualsiasi altra stazione di pompaggio della regione

RHV Mühltal è il maggiore gestore di impianti per lo smaltimento delle acque reflue in Alta Austria e sovrintende ben 24 municipalità del Reinhalteverband Mühltal & Region Böhmerwald. La stazione di pompaggio di Stierberg è una delle più piccole dell’azienda, con una portata di appena 80 metri cubi al giorno. Nonostante i livelli relativamente bassi di acque reflue, la stazione di pompaggio di Stierberg si dimostrava estremamente problematica per RHV Mühltal, con episodi di intasamento più numerosi rispetto a qualsiasi altra stazione della regione.

La maggiore sfida per la stazione di pompaggio consisteva nei livelli elevati di detriti quali salviette umidificate, stracci e materiali solidi gettati nella rete fognaria. In particolare, le salviette umidificate sono realizzate in tessuto non tessuto e, a causa delle loro proprietà simili a quelle del pile, non si decompongono facilmente come i normali fazzoletti di carta.

Di conseguenza, questi materiali iniziavano ad attorcigliarsi formando delle specie di trecce spesse e resistenti che si avvolgevano intorno alle pale della girante della pompa intasando completamente l’impianto. Anche oggetti solidi e altri tipi di materiali tendevano a rimanere impigliati nei punti di attacco delle pale della girante della pompa ed a scivolare verso il perimetro dell’ingresso, contribuendo a bloccare l’impianto.

Un sistema di pompaggio intelligente in grado di adattarsi alle diverse condizioni

Per ridurre il problema cronico dell’intasamento e assicurare un pompaggio affidabile e continuo, nel dicembre 2016 la stazione di Stierberg ha deciso di installare il sistema Flygt Concertor di Xylem, che ha funzionato ininterrottamente per tutto il periodo di prova di 6 mesi.

“Il problema dell’intasamento a Stierberg era diventato insostenibile”, afferma Klaus Pfleger, Direttore Generale di RHV Mühltal. “Inoltre, i detriti presenti nelle acque reflue usuravano le giranti delle pompe, che di conseguenza dovevano essere sostituite ogni 2 anni. Per noi è stato un grande sollievo sapere che era disponibile una soluzione al nostro problema, in grado di prevenire il rischio di intasamento e aumentare l’efficienza operativa della stazione”.

Flygt Concertor è un sistema di pompaggio con intelligenza integrata in grado di rilevare le condizioni ambientali in cui opera e adattare le proprie prestazioni in tempo reale, oltre a fornire un feedback agli operatori delle stazioni di pompaggio. Inoltre, è dotato di funzioni autopulenti di coppa, tubazioni e pompa che, insieme all’idraulica Adaptive N, prevengono, rilevano e risolvono efficacemente il problema dell’intasamento.

Nessun intervento di manutenzione periodico

Durante il periodo di prova di 6 mesi, la stazione di pompaggio non ha registrato nemmeno un caso di intasamento e di conseguenza nel giugno 2017 il gestore ha deciso di installare il sistema Flygt Concertor in modo permanente alla stazione di Stierberg. Dall’installazione iniziale, Concertor ha funzionato ininterrottamente e garantito un considerevole risparmio, in quanto l’impianto non ha più richiesto alcun intervento di manutenzione periodico. Nei 9 mesi complessivi di funzionamento di Concertor, RHV Mühltal ha stimato un risparmio di 5.400 € in costi di manutenzione, e la pompa continua a funzionare senza interruzioni.

“Da quando abbiamo installato Flygt Concertor a Stierberg, abbiamo notato un considerevole aumento di efficienza della stazione di pompaggio”, conferma Pfleger. “Inoltre, il sistema SCADA di Flygt offre un controllo assoluto, consentendoci di monitorare il sistema di pompaggio e rilevare prontamente eventuali problemi. Ora possiamo regolare con precisione il pompaggio sulla base dei dati in tempo reale e di quelli registrati, e l’usura sulla girante si è ridotta in misura significativa”.

Nuova serie di articoli

In primo piano: le sfide presenti e future per le aziende pubbliche di servizi

Inizia a leggere

Abbonati alla nostra newsletter

Newsletter