Il nuovo strumento TotalCare permette di risparmiare tempo e denaro

“Il segreto per l’affidabilità e le prestazioni a lungo termine di una pompa è la buona manutenzione”, spiega Kajsa Dannberg. “Le pompe Flygt sono progettate per durare a lungo e, in effetti, se vengono sottoposte correttamente a manutenzione, dureranno moltissimo tempo. Tuttavia, siamo consapevoli del fatto che molti clienti trascurano la manutenzione. Infatti, spesso le buone intenzioni si scontrano con la mancanza di risorse ed a volte non sanno a chi rivolgersi in caso di necessità”.

Dannberg è la Responsabile del Segmento Ricambi e Assistenza di Xylem. Lavora per l’azienda da quasi quattro anni e in questo periodo è stata testimone di un’infinità di esempi di proprietari o operatori di pompe che, più o meno consapevolmente, adottano un approccio “attendista” o di “intervento solo in caso di guasto”. Tuttavia, si tratta di un approccio estremamente rischioso, perché quando una pompa per acque reflue smette improvvisamente di pompare il risultato è inevitabilmente un problema complicato, lungo e costoso da risolvere per il cliente.

Rapporto immediato via e-mail dopo l’audit

Nell’ambito dell’impegno di Xylem per aiutare i clienti ad ottenere un pompaggio affidabile e senza problemi, l’azienda ha sviluppato e lanciato il proprio concetto TotalCare Services nel 2012. Ora TotalCare Services è disponibile in tutti i centri di assistenza Xylem nel mondo, e l’aumento della domanda ha portato all’esigenza di nuovi strumenti informatici per velocizzare il servizio di assistenza.

“Il nostro nuovo strumento di ispezione e rapporto TotalCare Condition Audit consente ai nostri tecnici di assistenza di stilare il rapporto passo dopo passo mentre effettuano l’ispezione, allegando facilmente anche fotografie o commenti”, spiega Dannberg. “Al termine della visita, devono semplicemente firmarlo e premere un pulsante per inviarlo al cliente via e-mail. Grazie al rapporto, i clienti possono individuare facilmente le eventuali problematiche e determinare quali sono gli interventi più urgenti e quali possono attendere”.

Evitare inutili costi

Secondo Dannberg, il Condition Audit non consente solamente di individuare i componenti da riparare o sostituire, ma anche di massimizzare l’efficienza dell’impianto. “Grazie alla revisione e alla manutenzione periodica delle pompe, i clienti possono scoprire i potenziali problemi in modo tempestivo”, conferma. “In questo modo si riduce il rischio di fermi macchina e si evitano inutili costi”.

Svevia, un’impresa di costruzioni e ingegneria civile che realizza e gestisce numerose strade e altre infrastrutture in Svezia, è stato uno dei primi clienti di Xylem a provare il nuovo servizio TotalCare Condition Audit, supportato dal nuovo strumento.

“Il nuovo rapporto contiene tutte le informazioni di cui ho bisogno, e lo ricevo immediatamente dopo l’ispezione. Mi consente di risparmiare molto lavoro”, afferma Pernilla Sjöman, capo cantiere in Svevia. “Svevia si occupa della manutenzione delle infrastrutture di numerose municipalità svedesi, ma non siamo degli esperti di pompe e di conseguenza per noi è molto importante poter contare su Xylem e sul suo servizio TotalCare Condition Audit, in quanto ci aiuta a garantire il funzionamento affidabile di tutte le pompe dei nostri clienti”.

Fate clic qui per contattare il vostro rappresentante Xylem TotalCare più vicino.

Per avere una brochure dettagliata di Xylem TotalCare Condition Audits (in inglese), compilate il modulo seguente e fate clic su Download.

Nuova serie di articoli

In primo piano: le sfide presenti e future per le aziende pubbliche di servizi

Inizia a leggere

Abbonati alla nostra newsletter

Newsletter