Il primo sistema di pompaggio per acque reflue al mondo con intelligenza integrata

Xylem ha sviluppato un sistema di pompaggio per acque reflue intelligente in grado di rilevare le condizioni operative nel proprio ambiente, adattando le proprie prestazioni in tempo reale e fornendo un feedback agli operatori della stazione di pompaggio. Il nuovo Flygt Concertor è il primo sistema di pompaggio per acque reflue al mondo con intelligenza integrata, con un livello di versatilità senza precedenti e un costo di gestione ridotto al minimo.

I test sul campo condotti in tutto il mondo hanno dimostrato che Flygt Concertor offre diversi miglioramenti significativi nel pompaggio delle acque reflue, tra cui:

– Risparmio energetico fino al 70% rispetto al sistema di pompaggio tradizionale.

– Riduzione delle scorte fino all’80% grazie alla versatilità in termini di prestazioni.

– Funzionamento a prova di intasamento e maggiore pulizia dei pozzetti, per una riduzione fino all’80% dei costi di pulizia mediante aspirazione.

– Design compatto per una riduzione fino al 50% dell’ingombro.

Flygt Concertor rappresenta un punto di svolta nelle soluzioni sostenibili di gestione delle acque reflue, con un’efficienza di pompaggio e un’affidabilità impareggiabili, oltre alla riduzione dei costi complessivi di gestione”, ha affermato Tomas Brannemo, Presidente della business area Trasporti di Xylem. “Rappresenta un vantaggio significativo per tutto il settore del pompaggio delle acque reflue, semplificando l’intero processo dalla selezione all’installazione, dalla messa in servizio al monitoraggio, con il valore aggiunto dell’ingombro ridotto. Flygt Concertor è un vero e proprio risolutore di problemi, sviluppato in collaborazione con i nostri clienti in tutto il mondo”.

Progettato per funzionare in armonia

Il nome Concertor deriva dal latino concertare, cioè “lavorare insieme in armonia”. Flygt Concertor è compatibile con le pompe per acque reflue da 2,2 a 7,3 kilowatt (kW) ed il suo design prevede una combinazione di efficienza del motore IE4, idraulica N, elettronica integrata e controlli intelligenti. Tutte queste funzionalità sono progettate per funzionare in armonia tra loro, per prestazioni di pompaggio ottimali al minimo costo di gestione.

La versatilità di prestazioni di Flygt Concertor rappresenta un cambiamento significativo nel modo in cui i sistemi di pompaggio verranno selezionati e gestiti in base alle varie portate richieste. A differenza delle curve di prestazioni fisse delle pompe tradizionali, Flygt Concertor offre uno spettro di prestazioni più ampio in cui scegliere il punto operativo ottimale. Questo aspetto semplifica estremamente la selezione, facilita l’ottimizzazione delle prestazioni e di conseguenza riduce in misura significativa la necessità di scorte.

Pulizia incorporata per prevenire il rischio di intasamento

Concertor è dotato di coppa incorporata e funzionalità specifiche di pulizia delle condutture, una prima assoluta per un sistema di pompaggio per acque reflue. I test esaurienti condotti sul campo dimostrano che, in combinazione alla tecnologia Adaptive N di seconda generazione brevettata da Flygt ed alla pulizia integrata della pompa, queste funzionalità contribuiscono a ridurre al minimo i costi di pulizia mediante aspirazione. In un test alla stazione di pompaggio dell’Aeroporto di Heathrow, le prestazioni combinate di queste funzionalità hanno eliminato del tutto i problemi frequenti di intasamento, mantenendo sempre pulita la coppa.

“Dall’installazione di Concertor, non abbiamo più riscontrato alcun intasamento e la coppa rimane pulita”, ha affermato Ian Jolly, Responsabile della gestione dell’impianto idrico del reparto Servizi all’Aeroporto di Heathrow. “Oltre alla massima sicurezza, abbiamo ridotto quasi dell’87,5% i costi annuali di pulizia e manutenzione”.

Le sfide future del settore

Flygt Concertor offre ai clienti la tecnologia necessaria per aumentare la sostenibilità delle proprie attività di gestione delle acque reflue.

“Flygt Concertor è un’ulteriore dimostrazione dell’impegno di Xylem nello sviluppo di design innovativi e integrati per affrontare le sfide future del settore”, ha affermato Christian Wiklund, Vice-Presidente, Direttore Sviluppo Prodotti. “Sappiamo bene che la risposta a queste sfide non è rappresentata da una quantità maggiore di componenti e complessità, ma piuttosto da sistemi di pompaggio avanzati e facili da usare come Concertor”.

Concertor arricchisce la lunga tradizione delle innovazioni di Flygt come la prima pompa per acque reflue sommergibile al mondo alla metà degli anni ‘50, la rivoluzionaria idraulica autopulente del 1997 e il controller intelligente per acque reflue nel 2011.

“Siamo determinati a sfidare i limiti tecnologici e sviluppare i sistemi di pompaggio per acque reflue di maggiore qualità, più affidabili e sostenibili sul mercato. Flygt Concertor è la realizzazione di questa ambizione”, ha dichiarato Peter Lewington, Direttore del segmento di pompaggio delle acque reflue. “Il nostro lavoro è sempre dettato dalle esigenze dei clienti e alla fine la vera misura del nostro successo è la loro sicurezza”.

Nuova serie di articoli

In primo piano: le sfide presenti e future per le aziende pubbliche di servizi

Inizia a leggere

Abbonati alla nostra newsletter

Newsletter