Xylem aiuta le comunità a ridurre i rischi correlati all’acqua

Nei prossimi anni, in tutta Europa si prevede un aumento considerevole dei danni derivanti dalle inondazioni causate dai cambiamenti climatici. Aiutare le comunità a gestire e ridurre la propria esposizione ai rischi correlati all’acqua è una delle massime priorità per Xylem, ed è anche uno dei motivi per cui l’azienda ha deciso di ampliare i propri servizi di noleggio delle pompe in Europa e Sud Africa.

I costi derivanti dalle inondazioni in Europa sono destinati a quintuplicare nei prossimi decenni. L’aumento delle precipitazioni di forte intensità causate dai cambiamenti climatici si tradurrà in un aumento dei costi dovuti alle inondazioni da 4,5 a 23 miliardi di € all’anno entro il 2050, secondo una ricerca dell’Università VU di Amsterdam che è stata pubblicata sulla rivista Nature Climate Change.

Per aiutare le città ad affrontare questi eventi atmosferici estremi, Xylem ha sviluppato un modello di business innovativo che consentirà alle città di noleggiare le attrezzature in caso di emergenza e assicurarsi una capacità di ripresa, grazie a una preparazione oculata e con la massima prontezza di intervento sul campo garantita dalla disponibilità di migliaia di attrezzature pronte in tutto il mondo. In questo modo, le città potranno evitare di sostenere investimenti di considerevole entità, assicurando al contempo i servizi essenziali di controllo delle inondazioni in caso di crisi.

Pronto intervento

In occasione delle devastanti inondazioni che hanno colpito i Balcani nel 2014, Xylem ha contribuito prontamente fornendo le proprie attrezzature per drenaggio. L’azienda ha risposto all’emergenza in 3 giorni, inviando pompe per drenaggio Flygt e Lowara alle regioni di Belgrado, Obrenovac e Baric in Serbia e alla città di Kozarac nella Bosnia nord occidentale. Le pompe erano progettate specificatamente per questo tipo di operazioni, erano cioè in grado di gestire grandi volumi e di resistere a condizioni di lavoro estreme.

Nel maggio 2015, sullo stato del Texas si sono abbattuti più di 140.000 miliardi di litri d’acqua, provocando inondazioni senza precedenti. A Houston, Xylem ha integrato la flotta di pompe Godwin della città con numerose pompe CD150M a noleggio, impiegate anche in altre parti del Texas e in Oklahoma. Dopo l’uragano Sandy nell’ottobre 2012, Xylem ha distribuito 500 pompe per drenare l’acqua e consentire sia alle aziende che alla popolazione di ritornare il più velocemente possibile alla normalità.

Ampliamento dei servizi in Europa e Sudafrica

Ora i clienti di tutta Europa e del Sud Africa potranno accedere più facilmente alla vasta gamma di pompe Xylem, grazie all’ampliamento dei servizi di noleggio. Inoltre, Xylem potrà soddisfare al meglio la domanda dei mercati di edilizia, industria, municipalità e miniere di entrambe le regioni.

Rental_big

Ora i clienti avranno a disposizione migliaia di attrezzature Xylem a noleggio, in modo da poter ricevere le pompe giuste nel luogo giusto e al momento giusto. I servizi prevedono sia soluzioni temporanee che a lungo termine, oltre al pronto intervento in caso di inondazioni o altre calamità naturali. Xylem si appresta ad aprire i propri centri di noleggio e assistenza a Parigi, Brema e Madrid, che si aggiungeranno a quello recentemente inaugurato a Johannesburg.

“La domanda di noleggio nei nostri mercati è in costante aumento, e sempre più clienti apprezzano il valore dei nostri servizi di noleggio”, afferma David Flinton, Vice Presidente Senior e Presidente di Xylem Dewatering. “Questo investimento significativo in Europa e Sud Africa ci consentirà di rispondere al meglio alle esigenze dei nostri clienti, con soluzioni tempestive e mirate da un unico fornitore per ridurre i costi amministrativi dei clienti”.

La vasta gamma di pompe Xylem a noleggio comprende le pompe elettriche ed a gasolio di superficie Godwin e le pompe elettriche sommergibili Flygt. Inoltre, la tecnocologia aziendale Godwin Field Smart consente il monitoraggio e il controllo remoto per un utilizzo ottimale e propositivo delle attrezzature.

Godwin severalSudafrica

Il nuovo centro di noleggio e assistenza delle pompe di Johannesburg consente a Xylem di offrire una soluzione di drenaggio dell’acqua “one-stop-shop” a tutti i clienti del Sud Africa. Inoltre, l’azienda ha rafforzato la propria presenza nella regione con l’apertura di nuove filiali nelle province di Gauteng, North-West, Western Cape, Limpopo, Eastern Cape e Mpumalanga.

Francia

Il centro noleggio delle pompe Xylem di Parigi è al servizio di tutti i clienti dei settori di edilizia, industria, municipalità, miniere ed emergenze. Ora le pompe elettriche ed a gasolio Godwin di Xylem, leader di mercato, sono disponibili a noleggio per la prima volta in tutte le 11 filiali di Xylem in Francia, insieme alla gamma di pompe elettriche sommergibili Flygt.

Germania

Il centro noleggio delle pompe Xylem di Brema è al servizio di tutti i clienti dei settori di edilizia, industria, municipalità, miniere ed emergenze in Germania, Paesi limitrofi e Scandinavia. Insieme agli altri 7 centri di noleggio e assistenza di pompe in Germania, il nuovo centro di Brema, ampliato di recente, contribuirà a soddisfare la crescente domanda di servizi di drenaggio.

Spagna

Il centro noleggio di attrezzature per drenaggio Xylem di Madrid offre soluzioni avanzate di pompaggio temporaneo ed è il più grande del Paese, con oltre 2.000 pompe pronte all’uso (Flygt e Godwin, con motori elettrici ed a gasolio). Xylem offre una gamma completa di pompe a noleggio e un’esperienza tale da affrontare le esigenze dei clienti dei settori di edilizia, industria, municipalità, miniere ed emergenze.

 

Nuova serie di articoli

In primo piano: le sfide presenti e future per le aziende pubbliche di servizi

Inizia a leggere

Abbonati alla nostra newsletter

Newsletter